Conferenza sul Clima – COP23: seguiamola da vicino

Come anticipato sulla nostra pagina facebook, siamo diventati partner di un progetto ambizioso che, da qualche anno, ci racconta le Conferenze sul Clima dell’ONU, le famose COP. Ogni anno, infatti, una delegazione di giovani trentini, studenti della scuola superiore e dell’università, si reca alla Conferenza e la segue da vicino, riportando quello che succede “ai piani alti”.

La Conferenza sul Clima è un evento annuale cruciale per tutti, poiché stabilisce i confini, le regole, i limiti e le linee-guida entro cui muoversi per progettare azioni di lotta al cambiamento climatico, siano essere di adattamento o mitigazione. La COP è il centro istituzionale in cui le decisioni sul clima vengono prese a livello globale, e influenza il processo decisionale in questo ambito fino al livello locale. La possibilità, per un gruppo di giovani, di prendervi parte rappresenta una straordinaria opportunità di entrare li dove le decisioni vengono prese e, negli ultimi anni, anche di avere una voce in capitolo: da 13 anni, infatti, prima di ogni COP si svolge la COY – Conference of Youth, durante la quale giovani provenienti da tutto il mondo si ritrovano e stabiliscono quali sono le istanze per cui battersi. Uno dei più importanti risultati raggiunti dai giovani alle Conferenze sul Clima lo abbiamo visto proprio l’anno scorso, quando i giovani sono riusciti a far inserire nel testo finale la clausola di equità intergenerazionale, segnando un risultato storico. Quest’anno gli obiettivi sono altrettanto ambiziosi e, dopo l’Accordo di Parigi siglato alla COP precedente, è ora fondamentale lavorare al fine di trovare vie di attuazione concrete agli obiettivi posti dall’Accordo.

Siete curiosi di sapere cosa accadrà quest’anno? Non vi resta che seguire i ragazzi dell’Agenzia di Stampa giovanile, ma come?

Inoltre, a questo link –> comunicato_stampa_cop23 troverete il comunicato stampa ufficiale rilasciato in occasione della partenza dei ragazzi, avvenuta proprio in questi giorni.